PLATTENRIEGL 2006 – GIRLAN

image

Riserva esclusiva di Girlan cantina di Cornaiano, provincia di Bolzano, Alto Adige; qui il pinot bianco è vitigno adattato alla perfezione al clima locale, originario della Germania, in Alto Adige viene coltivato e vinificato da ormai 150 anni, oggi è il vino bianco altoatesino per eccellenza (secondo forse solo al Gewurztraminer). Il vigneto Plattenriegl si trova sulle colline sopra San … Continue reading

Chianti classico Lamole 2011 – I FABBRI

IMG_5543

Fine, elegante, austero, restio ad aprirsi al mondo, socchiuso in se, nella sua timida introspezione narcisistica ad ammirarsi e scoprirsi bello, potente, intimamente ricco, profondo, sottile eppur penetrante i sensi. Un naso erbaceo, medicinale, avviluppato su vorticosi sentori affumicati di tabacco, spezie dolcissime, pepe nero e bianco, ginepro, cuoio, florealità provenzali di lavanda che si aprono a corpose note fruttate … Continue reading

Poggio della Costa 2006 – SERGIO MOTTURA

IMG_4116

La cantina di Sergio Mottura si trova a Civitella D’Agliano, in una tenuta che si estende per 130 ettari tra i calanchi argillosi tipici del paesaggio Orvietano circostante; i vigneti di proprietà della famiglia dal 1933 sono coltivati in regime d’agricoltura biologica rigorosa; il simbolo aziendale, della cantina e dell’agriturismo annesso, è l’Istrice animale molto riservato e dai gusti delicati … Continue reading

Gewurztraminer 2007 – YARDEN

image

Il colore è un giallo intenso, spesso e dorato, con riflessi d’ottone e sfumature scure e grezze. Al naso una lieve ossidazione avvolge sottilmente uno spettro olfattivo dove si scorgono menta, litchi, mela verde, fiori d’arancio, cedro, cachi, mango, ananas, pera matura, un pizzico di spezie dolci, vaniglia, pepe di Sichuan, te verde, cardamomo, mallo di noce. In bocca è … Continue reading

Vespa Bianco 2004 – BASTIANICH

IMG_4034

Chi è Joe Bastianich non credo sia necessario spiegarlo, quello che voglio fare è riuscire con il curvilineo delle parole a rendere reali e sensorialmente concrete, le straordinarie sensazioni apprezzabili assaggiando il Vespa Bianco IGT, un blend di vitigni internazionali Chardonnay 45%, Sauvignon 45% vinificati separatamente per metà in botti di legno da 4000 l e metà in acciaio, più … Continue reading

Verdicchio di Matelica 2011 – CAVALIERI

image

La Cantina Cavalieri tra le aziende produttrici di Verdicchio di Matelica é certamente tra quelle con alle spalle un bagaglio storico d’inestimabile valore, già attiva nei primi del ‘900, vede oggi alla guida Eugenio e Gabriele Benedetti, padre e figlio, il primo ha fatto crescere l’azienda producendo un verdicchio naturale, artigianale, senza fronzoli, il figlio prosegue sulla strada insegnata dal … Continue reading

Terre Di Galatrona 2000 – PETROLO

IMG_5257

Terre Di Galatrona 2000 – PETROLO Colore rubino di medio corpo con sfumature scariche tendenti al mattone e granata. Sorprende l’immediatezza e la leggerezza al naso, un’eleganza non appassita col tempo, una bella carica tannica mista ad acidità sprigionate da sussurri cioccolatosi e di frutti rossi. Al naso è visciolato e alcolico, mostra volatile acidità, persistenti sensazioni di frutti rossi … Continue reading

Pinot Grigio 2010 – BRESSAN

image

  PINOT GRIGIO – BRESSAN E noi che pensavamo che questo pinot grigio avesse fatto chissà quanti giorni di macerazione sulle bucce, io e Gianluca, Pepe, titolare di Sale e Pepe Ristobar di Orvieto (meta di appassionati natur-biodinamici orvietani e non) visto e apprezzato il colore non certo giallo paglierino smorto, ma di un vivo rame opacizzato, denso, cangiante da … Continue reading

Riva Arsiglia 2010 – MENTI

image

Graditissimo regalo ieri questo Riva Arsiglia 2010 di Menti: cristallino, minerale, teso e salato, a tratti solfureo; poi tenue acidità agrumata, pompelmo, lime, mela verde, ricordi amari di dolce caramello; equilibri assoluti impercettibili e incontrovertibili, caldo e glaciale, infuocato e rinfrescante, secco e opulento, ovvero gli opposti in comunione. Parlai già del Paiele di Giovanni Menti QUI

Chianti 2012 – MAJNONI GUICCIARDINI

image

Nitido e limpido ai sensi, lo riconosci subito, sarà per quel colore rosso rubino vivace sfumato granato, le sue note fascinose di viola e rosa di atmosfere romantiche sussurrate nel silenzio di un bosco, i suoi ricordi terrosi, vegetali e animali, sfumature di frutta rosso-scura (more, fragoline, mirtilli), fungo e muschio, poi fieno e speziature complesse e tanniche (pepe nero, … Continue reading